fbpx
Stiamo caricando

 

 


La comunità di aziende, imprenditori e professionisti che sostengono Emilia Romagna Teatro

Partendo dall’idea di “teatro aperto” e dalla volontà di “uscire”, “contaminarsi” e “accogliere” è nato il progetto LovERT, la comunità di aziende, imprenditori e professionisti che condividono questa idea di Teatro e scelgono di supportarla per un maggior benessere sociale, culturale, civile ed economico del nostro territorio, storicamente sensibile a questi valori e a quest’idea di sviluppo.

Il teatro, come l’impresa, sono luoghi dove i cittadini si ritrovano come comunità, condividono emozioni e immaginazione, dove possono entrare in contatto con la loro coscienza pubblica.

A partire da questa idea, ERT ha voluto lanciare una “chiamata” alle aziende e agli imprenditori per costruire insieme un teatro sempre più aperto alle città, ai diversi pubblici e nuove forme di contaminazione.

Perché entrare a far parte di LovERT

Entrare a far parte di LovERT non significa soltanto contribuire concretamente al successo di una delle più importanti istituzioni culturali dell’Emilia Romagna, ma vivere da protagonisti i teatri, le loro stagioni, la propria città e contenuti culturali di altissimo livello, con momenti esclusivi per sé, i propri dipendenti e collaboratori, e costruendo attività e iniziative durante tutto l’anno.

LovERT vuole inoltre rappresentare una modalità di incontro e scambio tra le realtà aderenti con appuntamenti annuali dedicati, pre-spettacoli e una serie di momenti e attività pensate appositamente per i membri di LovERT.

Come aderire

Aderire a LovERT è semplice con Art Bonus: è sufficiente effettuare un bonifico a favore di ERT. Con Art Bonus ricevi un credito d’imposta pari al 65% del valore dell’erogazione.

Si ringraziano sostenitori Art Bonus e aderenti  

Fondazione Iris Ceramica Group, Pagani Automobili S.p.A., ASSICOOP Modena & Ferrara S.p.A., Associazione Iolanda Gazzerro, Amici dei Teatri Modenesi.