fbpx
Stiamo caricando

Cinque sguardi sulla Liberazione

Cinque sguardi sulla Liberazione

ERT celebra i valori della Resistenza
In occasione del 75° anniversario della Liberazione d’Italia, una maratona di letture on line Cinque sguardi sulla Liberazione, un lungo racconto che parte da come hanno vissuto questo accadimento storico, fondamentale per il Paese, i diversi Comuni che costituiscono ERT. Il programma si snoda infatti in cinque tappe ideali dedicate alle cinque città - Vignola, Castelfranco Emilia, Cesena, Bologna e Modena - sviluppando la riflessione nel segno di altrettante parole chiave - Storia, Resistenza, Libertà, Ricostruzione, Europa. E traccia un percorso di vocaboli e idee intorno al 25 aprile, per ragionare oggi, insieme, tra memoria del passato, consapevolezza del presente e immaginazione del futuro.

Le letture, a cura delle attrici e degli attori della Compagnia permanente di ERT (Daniele Cavone Felicioni, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Michele Lisi, Diana Manea, Paolo Minnielli, Maria Vittoria Scarlattei, Jacopo Trebbi), attraversano i cinque diversi orizzonti tematici, mettendo al servizio della memoria gli strumenti del teatro. Letture che raccolgono documenti della storia delle nostre comunità così come testi letterari, saggistici e poetici, eco delle maggiori voci del panorama intellettuale italiano e internazionale di quegli anni: dalle Lettere dei condannati a morte della Resistenza europea ai documenti storici degli archivi sulla lotta partigiana italiana (forniti dall’Istituto Storico di Modena, dall’Istituto Storico Parri Emilia-Romagna e dall’Europe Direct Modena); dai versi di Eugenio Montale a quelli di Bertolt Brecht, Wisława Szymborska e Antonella Anedda; dal Discorso sulla Costituzione di Piero Calamandrei, alle parole di Norberto Bobbio e di Altiero Spinelli, fino ai testi di Elsa Morante, Jean-Paul Sartre e Marguerite Duras.

Cinque sguardi sulla Liberazione è un progetto di Emilia Romagna Teatro Fondazione in collaborazione con Emilia Romagna Creativa, Comune di Vignola, Comune di Castelfranco Emilia, Comune di Cesena, Comune di Bologna e Comune di Modena.

Guarda la maratona di letture: