fbpx
Stiamo caricando

L’alternativa del Diavolo. Su Giulio Regeni e Patrick George Zaki

Incontro con Carlo Bonini in dialogo con Giulia Damiano

A proposito di questo spettacolo

per il ciclo Cosmopolis Live!

Giulio Regeni viene rapito in Egitto il 25 gennaio 2016 e ritrovato senza vita il 3 febbraio. Patrick George Zaki, dottorando di nazionalità egiziana all’Università di Bologna, viene arrestato a El Cairo il 7 febbraio 2020 ed è tuttora detenuto nel carcere di Tora. Mettendo l’accento sui principi della libertà, sulla loro negazione, sulle controverse interferenze dei rapporti internazionali, Carlo Bonini, giornalista e scrittore impegnato in una ricerca costante di queste verità, discute con la studentessa Giulia Damiano l’opportunità di individuare il legame che tiene unite le due vicende. Interrogando l’informazione e la contro-informazione che, fino a oggi, ce ne ha dato notizia, la conversazione analizza le inchieste e ricompone un puzzle che, apparentemente, presenta una scelta ineludibile, in cui le ragioni dei diritti umani incontrano quelle degli interessi geo-politici ed economici. Una democrazia si trova a fronteggiare un regime militare centrale nei delicatissimi assetti diplomatici che oggi regolano il Mediterraneo.

Carlo Bonini è vicedirettore del quotidiano “la Repubblica”, dove è arrivato dopo aver lavorato per “il Manifesto” e il “Corriere della sera”. Specializzato in giornalismo investigativo e giudiziario è anche autore di docufilm (“Nove giorni al Cairo”, sul caso Regeni e “Daphne”, sull’omicidio della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia) e diversi libri. Ha pubblicato, per Tropea, La toga rossa e Il fiore del male. Per Einaudi il reportage narrativo Guantánamo, Il mercato della paura, con Giuseppe D’Avanzo (2006), e Acab. All Cops Are Bastards (2009). Nel 2013 sempre per la casa editrice torinese, Suburra, scritto con Giancarlo De Cataldo, da cui viene tratta una versione cinematografica diretta da Stefano Sollima e una serie televisiva per Netflix. Nel 2014, per Rizzoli, esce I semi del male, frutto della collaborazione tra gli stessi Bonini, De Cataldo e Dazieri, Fois, Morchio e Pandiani. Nel 2015, Einaudi pubblica La notte di Roma, sempre a firma Bonini/De Cataldo. Mentre è del 2016, con Feltrinelli, Il Corpo del Reato, inchiesta sul caso Cucchi. Nel 2018, sempre per Feltrinelli, L’Isola assassina, libro inchiesta sull’omicidio della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia, mentre, in queste settimane, firmato con Giuliano Foschini, è in libreria Ti mangio il Cuore, Feltrinelli editore, viaggio nella ferocia della sconosciuta mafia foggiana.

Dire+Fare=Fondare è parte di Così sarà! La città che vogliamo, un progetto promosso dal Comune di Bologna, realizzato da Emilia Romagna Teatro Fondazione, finanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020.

www.cosisara.it Instagram Facebook

 

Dati artistici

con Carlo Bonini e Giulia Damiano
in collaborazione con
Sotto gli auspici del Centro per il libro e la letteratura 
Patto per la Lettura
Nell'ambito di
Con il sostegno di