fbpx
Stiamo caricando

La valle dell'Eden

Debutto: Teatro Arena del Sole, Bologna, 6/11/2019 primo atto, 09/11/2019 secondo atto

A proposito di questo spettacolo

Antonio Latella torna al mondo americano, dirigendo per Emilia Romagna Teatro Fondazione uno dei capolavori della narrativa d’oltreoceano, in una messinscena evento composta di due parti. Un confronto serrato tra letteratura e teatro, uno spettacolo monstrum con al centro la parola, scritta e data in voce, tra creazione e responsabilità.

Esiste l’Eden? È mai esistito? Esisteva l’Eden prima che l’uomo avesse il dono di dare il nome alle cose? In quell’Eden dove il giorno e la notte erano sipario di un atto creativo fuori da ogni comprensione umana, un Dio creò il Tutto, da solo lo creò. Oggi mi chiedo: “perché lo creò?”. Questa domanda è forza motrice non solo per me ma, credo, per tutti quelli che non trovano pace davanti a tanta perfezione. Eppure il Dio che tutto sa, nell’immensa perfezione dell’Eden abitata dagli innocenti, decise di creare l’imperfezione: dalla terra madre diede forma all’uomo e alla donna e solo a loro diede il dono della parola, perché questa potesse dare nome al tutto […] John Steinbeck con La valle dell’Eden segna il suo capolavoro letterario, forse perché si scontra con il solo libo capolavoro esistente, la Bibbia. Ogni pagina ci parla di creazione e di sconfitta eterna. […] Registicamente ho sentito il bisogno di un confronto serio e profondo con la letteratura, per capire dove è il limite tra letteratura e prosa, o meglio se esiste un ostacolo tra la perfezione di un romanzo capolavoro, come La valle dell’Eden, e l’imperfezione della creazione per il palcoscenico, dove tutto nasce per essere immediatamente dimenticato e non restare come testimonianza dell’uomo e quindi del suo Dio creatore.
Steinbeck dice: “chi scrive ha il dovere di incoraggiare, illuminare e dare sollievo alla gente”. Se si può dire che la parola scritta in qualche modo sia servita allo sviluppo della specie, lo possiamo dire anche del teatro? E un regista ha lo stesso dovere di uno scrittore?
Bisogna dare il nome alle cose prima di poterne prendere nota, e bisogna che qualcuno ne prenda nota prima che le parole possano essere lette, dette, recitate, interpretate, prima che qualcuno possa farle risorgere…

Antonio Latella


Durata:
Prima parte I atto 1 ora e 10 minuti – intervallo – II atto 1 ora e 18 minuti 
Seconda parte I atto 1 ora e 40 minuti– intervallo – II atto 1 ora e 30 minuti 


Se vuoi entrare nel mondo di La valle dell’Eden:

ascolta la puntata a cura di Laura Palmieri de Il Teatro di Radio3 – Teatri in prova: LA VALLE DELL’EDEN. Un incontro con il regista Antonio Latella e tutta la compagnia durante le prove del capolavoro di Steinbeck.


ascolta la puntata de L’ora del vero sentire, la rubrica a cura di Piera Raimondi CominesiCultura della Regione Emilia-Romagna 
#3 // LA VALLE DELL’EDEN


ascolta la playlist di Antonio Latella creata per Cosa suona in teatro un progetto di Zero Bologna in collaborazione con ERT Fondazione


Ascolta il podcast di Dietro le quinte: il teatro come non lo avete mai sentito, il programma format ideato da ERT e NetLit realizzato dagli studi di Radio Città del Capo e condotto da Massimiliano Colletti e Chiara Colasanti  
 

Dati artistici

di John Steinbeck
traduzione Maria Baiocchi e Anna Tagliavini
adattamento Linda Dalisi e Antonio Latella
regia Antonio Latella
con Michele Di Mauro, Christian La Rosa, Emiliano Masala, Candida Nieri, Annibale Pavone, Massimiliano Speziani, Elisabetta Valgoi
scene Giuseppe Stellato
costumi Simona D’Amico
luci Simone De Angelis
musiche e suono Franco Visioli
assistente al progetto artistico Brunella Giolivo
assistente alla regia volontario Paolo Costantini

direttore tecnico Robert John Resteghini
direttore di scena e capo macchinista Lorenzo Martinelli
macchinista Riccardo Benecchi
capo elettricista Lorenzo Maugeri
fonico Chiara Losi
fonico di palco Hania Radecka
sarta realizzatrice Cinzia Virguti
sarta Simona Paganelli
trovarobato Alessandra Biondi
scene costruite nel Laboratorio di Emilia Romagna Teatro Fondazione
responsabile e capo costruttore Gioacchino Gramolini
costruzioni in ferro Marco Fieni, Riccardo Betti
macchinisti costruttori Sergio Puzzo, Gianluca Bolla
scenografi decoratori Ludovica Sitti (capo), Lucia Bramati, Sarah Menichini, Benedetta Monetti, Rebecca Zavattoni
grafica Marco Smacchia
documentazione video a cura di Lucio Fiorentino
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, Teatro Metastasio di Prato, Teatro Stabile dell’Umbria

LA VALLE DELL’EDEN Copyright © 1952 di John Steinbeck
Copyright © rinnovato 1980 di Elaine Steinbeck, Thom Steinbeck e John Steinbeck IV

foto di Brunella Giolivo

una produzione di La valle dell'Eden • Produzione Emilia Romagna Teatro

Video