fbpx
Stiamo caricando

FAQ spettacoli - COVID-19 - domande e risposte

Gentili Spettatrici, Gentili Spettatori,

purtroppo, come ormai sappiamo bene, gli spettacoli in programmazione fino alla fine della stagione sono annullati*

Vi proponiamo un riepilogo delle domande che più frequentemente riceviamo in questi giorni:

- IO AVEVO COMPRATO UN BIGLIETTO! COSA FACCIO ADESSO?
In base alle disposizioni previste dal Decreto Cura Italia del 17 marzo è possibile richiedere un voucher dello stesso importo del biglietto che avevi acquistato, da utilizzare entro un anno dall'emissione.
È a disposizione una piattaforma on-line per la richiesta dei voucher. La piattaforma è gestita da Vivaticket, che seguirà la procedura di emissione e la consegna del tuo voucher.
È possibile cliccare QUI per registrarsi e accedere alla piattaforma.

Sul portale troverai una semplice procedura guidata che ti permetterà di presentare la richiesta comodamente da casa tua. È possibile richiedere il voucher ENTRO IL 15 MAGGIO per gli spettacoli della programmazione ERT in cartellone dall'8 marzo al 30 aprile 2020 ed ENTRO IL 15 GIUGNO per gli spettacoli della programmazione ERT in programmazione nel mese di maggio.

Le nostre biglietterie offrono volentieri assistenza a chi ha difficoltà a seguire la pratica on-line!

Gli spettatori impossibilitati ad accedere alla piattaforma internet potranno rivolgersi alle nostre biglietterie per affidare a noi la gestione della pratica: i voucher saranno poi inviati via mail o potranno essere ritirati al botteghino quando le biglietterie riprenderanno il regolare servizio al pubblico.

I voucher avranno validità di un anno a partire dalla data di emissione e sarà possibile utilizzarli in biglietteria e sulla piattaforma Vivaticket.

- E SE ANZICHÉ UN BUONO DA USARE IN FUTURO VOLESSI IL RIMBORSO DEL MIO BIGLIETTO?
Stando alle nuove disposizioni non è più possibile riconoscere il rimborso in denaro dei biglietti, ma è possibile esclusivamente convertire i titoli di ingresso in voucher dello stesso importo, da utilizzare entro un anno dall'emissione.

- IO INVECE SONO UN ABBONATO! COSA DEVO FARE?
La gestione degli abbonamenti avrà inizio dal 18 maggio: da quel giorno, caro abbonato ERT, potrai rivolgerti alle nostre biglietterie. Insieme valuteremo quanti/quali spettacoli avrai perso e decideremo il da farsi! Sarà naturalmente possibile ottenere un voucher del valore corrispondente ai ratei non goduti da scalare dall’acquisto del tuo prossimo abbonamento: inoltre ERT sta lavorando per garantirti un trattamento speciale! 

- IL TEATRO È UN BENE COMUNE E IO VOGLIO SOSTENERLO ANCHE IN QUESTO MOMENTO DIFFICILE!
Caro spettatore, il tuo gesto ci scalda il cuore! In questo caso puoi semplicemente rinunciare alla richiesta del voucher o alla richiesta di rimborso. Alcuni di voi hanno già scelto questo modo per sostenerci. Per ringraziarti abbiamo deciso di dedicare alcune attività esclusive proprio a te! Vuoi saperne di più? Scrivi a promozione@emiliaromagnateatro.com

- MA IO VOGLIO FARE ANCORA DI PIÙ! VOGLIO ESSERE UN VOSTRO MECENATE!
Ma che bellezza! Con lo strumento ARTBonus il sogno di diventare mecenate diventa facilmente realtà. E con ARTBonus il sostegno è conveniente e alla portata di tutti! Infatti sia i privati che le aziende potranno recuperare il 65% della donazione come credito di imposta nella propria dichiarazione dei redditi. Vuoi saperne di più? Visita la pagina ArtBonus del nostro sito o scrivi una mail al nostro Riccardo Tovaglieri, ti darà tutte le spiegazioni di cui hai bisogno! riccardo.tovaglieri@emiliaromagnateatro.com

Ringraziandovi ancora una volta per l’affetto e la vicinanza che ci state dimostrando e in attesa di rivederci dal vivo, vi mandiamo i nostri più calorosi saluti!

Lo staff di Emilia Romagna Teatro Fondazione

*ECCEZIONI:

  • Solo di Arturo Brachetti andrà in scena al Teatro Bonci di Cesena il 17 e 18 novembre prossimi: è possibile rivolgersi alla biglietteria del Teatro Bonci per i dettagli rispetto alla modalità di utilizzo dei vecchi biglietti
  • Lo spettacolo Noi – mille volti una bugia di Giuseppe Giacobazzi, organizzato da Area Consulting, in programma al Teatro Bonci il 28 e il 29 aprile, è sospeso e in corso di riprogrammazione; i biglietti o i titoli di acquisto rimarranno validi per le nuove date (che verranno comunicate al più presto) mantenendo stessa fila e posto, senza bisogno di effettuare il cambio. In caso di necessità di ulteriori informazioni o approfondimenti è possibile consultare il sito www.area-consulting.it o la pagina facebook o instagram di Area Consulting.


Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter:
Modena // Bologna // Cesena