fbpx
Stiamo caricando

Congiunzioni - Mediatori del reale

Congiunzioni - Mediatori del reale

Congiunzioni è il rito finale di Mediatori del reale e fa dell’isolamento, la profilazione, il rapimento, il miraggio e la distanza delle occasioni di racconto per lasciare emergere una drammaturgia dalla città. Lo spazio urbano si riorganizza per accogliere le relazioni, per ricongiungere uno spazio pubblico disperso.

 

*

DAVIDE TORTORELLI

Il sottoscritto Davide Tortorelli nato il 31 01 1994 a Fidenza (PR), identificato a mezzo carta d’identità rilasciato da Comune di Fidenza, consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale,

DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

Di essere a conoscenza della necessità di vedere il problema comunitario oltre al problema socio-individuale, per trovare soluzioni alla consunzione delle regole, all’alienazione allo scopo, all’apatia e al fatalismo.

 

SIMONE CORSO

Il sottoscritto Simone Corso nato il 16 01 1990 a Patti (ME), identificato a mezzo carta d’identità rilasciato da Comune di Patti, consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale,

DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

Di essere a conoscenza della necessità di vedere il problema comunitario oltre al problema socio-individuale, per trovare soluzioni alla consunzione delle regole, all’alienazione allo scopo, all’apatia e al fatalismo.

 

ENRICO BOLLINI

Il sottoscritto Enrico Bollini nato il 22 01 1994 a Bologna, identificato a mezzo carta d’identità rilasciato da Comune di Bologna, consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale,

DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

Di essere a conoscenza della necessità di vedere il problema comunitario oltre al problema socio-individuale, per trovare soluzioni alla consunzione delle regole, all’ alienazione allo scopo, all’apatia e al fatalismo.

 

JOVANA MALINARIC

La sottoscritta Jovana Malinaric nata il 24 08 1993 a Nikšić (Montenegro), identificato a mezzo passaporto rilasciato da MUP, consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale,

DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

Di essere a conoscenza della necessità di vedere il problema comunitario oltre al problema socio-individuale, per trovare soluzioni alla consunzione delle regole, all’ alienazione allo scopo, all’apatia e al fatalismo.