fbpx
Stiamo caricando

Il mondo d’oggi può essere ancora rappresentato attraverso il teatro?

Il mondo d’oggi può essere ancora rappresentato attraverso il teatro?

Webinar in tre appuntamenti condotto da Claudio Longhi
Il mondo d’oggi può essere ancora rappresentato attraverso il teatro?
Da circa un secolo l’imporsi dei complessi processi di modernizzazione che segnano la vita delle società contemporanee e il parallelo avvento delle arti tecnologicamente riproducibili come il cinema, così come dei mezzi che consentono la riproduzione tecnica dell’arte come la fotografia e la televisione, hanno prodotto una vera e propria rivoluzione nella fruizione dell’esperienza teatrale che ha spinto gli uomini di scena – Brecht in testa – a chiedersi se il palco può ancora essere un luogo appropriato per raccontare la realtà che ci circonda. Negli ultimi decenni, la svolta digitale della comunicazione ha reso il quesito ancora più pressante. E oggi? Oggi che siamo tutte e tutti scaraventati dentro una delle prime grandi avventure davvero “mondiali” del pianeta e tocchiamo con mano come la nostra vita dipenda da quanto accade in un remoto angolo della Cina o nel cuore dell’Africa nera o negli spazi di là dall’Oceano; oggi che la pandemia in atto sembra negare in essenza i principi stessi della pratica teatrale, un piccolo palcoscenico di pochi metri quadrati può ancora raccogliere in una manciata d’ore le storie grandi quanto la terra che ci riguardano e in cui siamo quotidianamente coinvolti?
Attraverso un viaggio in tre tappe lungo la storia del teatro, voglio ripercorrere con voi alcuni momenti nodali nello sviluppo delle arti sceniche contemporanee, come le profonde trasformazioni della scrittura per la scena novecentesche e postnovecentesche o la nascita della regia e le sue successive metamorfosi o il recente sviluppo della ricerca intorno alla performance, per cercare con voi la risposta all’annoso quesito: il mondo d’oggi può essere ancora rappresentato attraverso il teatro?


Iscrizione gratuita riservata agli abbonati di Emilia Romagna Teatro Fondazione
Le lezioni sono in grado di ospitare massimo 20 persone
Info: promozione@emiliaromagnateatro.com
Calendario: gli incontri si terranno il giovedì - dalle ore 18 - e avranno una durata di 45 minuti circa
Drammaturgia – giovedì 23 aprile
Regia – giovedì 30 aprile
Ogni teatro è un teatro anatomico – giovedì 7 maggio
Piattaforma: Zoom (lo staff di ERT è a disposizione per chi avesse necessità di un supporto tecnico per l'accesso alla piattaforma)

Posti esauriti
Grazie a tutti il seminario è andato esaurito in pochi minuti. Stiamo cercando di organizzare al più presto una nuova edizione, per riuscire ad accogliere tutte le vostre domande di partecipazione!