fbpx
Stiamo caricando

Poesia dai manoscritti

Poesia dai manoscritti

I versi dei poeti latini conservati nella Biblioteca Malatestiana di Cesena letti in originale e in traduzione, a viva voce.

Le ODI di Orazio
Viene illustrato il manoscritto S.XV.2 del secolo XI e lette alcune delle Odi del poeta latino insieme alle traduzioni e alle reinterpretazioni di Valéry Larbaud, Giovanni Pascoli, Edoardo Sanguineti e Franco Fortini.


Le SATIRE di Giovenale
Viene presentato il manoscritto S.XII.2. del Commento a Giovenale di Ognibene Bonisoli trascritto da Jean De Pinal. In combinazione vengono letti brani della terza Satira e Les embarras de Paris di Nicolas Boileau


“Da tanta oscurità, luce sì chiara”
Lucrezio DE RERUM NATURA
L’Inno a Venere, l’Empia religio, l’Inno a Epicuro e La natura matrigna sono alcuni frammenti del poema portati in voce da Michele Di Giacomo e Diana Manea (attori della Compagnia permanente di ERT Fondazione), mentre alcuni versi di Giacomo Leopardi compongono, insieme a quelli del poeta latino, un omaggio alla natura.

per la traduzione dei testi si ringraziano il professor Stefano Grazzini e i partecipanti al “Laboratorio TraLet” del Dipartimento di Studi Umanistici – Università degli Studi di Salerno: Antonia Angiuoni, Angela Barretta, Annachiara Laterza, Danila Trapanese.   
con un omaggio a Giacomo Leopardi


Didone “che s’ancise amorosa” nell’ENEIDE di Virgilio
traduzione a cura di Alessandro Fo, Giulio Einaudi Editore 2012 (Nuova Universale Einaudi, nuova serie, 8) si ringrazia l’autore per la concessione


testi tratti dai manoscritti conservati nella Biblioteca Malatestiana di Cesena
a cura di Giliola Barbero – Direttrice scientifica della Biblioteca Malatestiana e Stefano Grazzini – Università di Salerno
letture a cura di Michele Di Giacomo – Compagnia permanente di ERT Fondazione
riprese e montaggio video Francesca Cappi / Stefano Triggiani
una collaborazione tra Biblioteca Malatestiana, Comune di Cesena, Emilia Romagna Teatro Fondazione
nell’ambito del progetto di teatro partecipato Ricordo al futuro


Ai sensi degli Artt. 6, 9, 12 della “Licenza SIAE n. 056 per utilizzazioni online delle opere del Repertorio Letterario OLAF di SIAE”, ERT mette tali opere a disposizione del pubblico per il solo uso privato e personale. E’ vietato qualsiasi diverso atto di utilizzazione delle Opere del Repertorio SIAE (download, reimmissione in rete, ulteriori atti di comunicazione al pubblico, pubblica esecuzione, riproduzione in copie, prestito, noleggio, condivisione con terzi). Per ulteriori informazioni: www.siae.it