fbpx
Stiamo caricando

David è morto

Debutto: Teatro Alcione, Verona, 28/11/2015

A proposito di questo spettacolo

Storia surreale di una coppia di fratelli suicidi, David è morto è l’ultima creazione di Valeria Raimondi e Enrico Castellani di Babilonia Teatri, una delle più innovative e provocatorie formazioni teatrali contemporanee. È il racconto di una provincia lasciata a se stessa dove si corre per non vedere quel che ci circonda, la narrazione leggera e grottesca di una realtà profondamente drammatica.
David è morto è il racconto di cinque morti che parlano. Della loro vita e della loro morte.
Sono cinque epitaffi di una moderna Spoon River. Chi si racconta da morto non ha nulla da perdere né da nascondere. Così sono i protagonisti della nostra storia. Diretti e spietati come lupi mannari alla ricerca di cibo, alla ricerca di un senso che hanno perduto.
David è morto è il racconto di una provincia lasciata a se stessa, dove si corre per non sapere quel che si lascia alle spalle, per non vedere quel che c’è attorno, per continuare a sognare un traguardo che non c’è.
David è morto è una storia impalpabile: pretesto per costruire un caleidoscopio di tic, un abbecedario di manie, un carnevale di follie contemporanee. Quello che si compone è un ritratto delle idiosincrasie del mondo in cui viviamo, dove ad essere importante non è l’intreccio quanto la possibilità di dipingere dei tipi umani e dei caratteri, che racchiudono in sé il disagio di abitare questo tempo.
David è morto
 è un epitaffio cantato.  È il sogno di un musical postumo. È la creazione di miti già morti che dalle nuvole si affacciano sulla terra per gioire della loro gloria post mortem. È un successo d’oltretomba. Il primo posto nella classifica della fine. La hit di un successo tumefatto ed agrodolce. Nauseabondo come ketchup andato a male. Come cipolle senza lacrime. Come solletico su lastre di marmo chiamate lapidi.

Dati artistici

di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
parole di Enrico Castellani
collaborazione artistica di Vincenzo Todesco
con Chiara Bersani, Emiliano Brioschi, Alessio Piazza, Filippo Quezel, Emanuela Villagrossi
musiche originali Cabeki
direzione di scena Luca Scotton
produzione Teatro Stabile del Veneto, Emilia Romagna Teatro Fondazione
da un progetto di Babilonia Teatri

 

foto di Eleonora Cavallo

una produzione di David è morto • Produzione Emilia Romagna Teatro

Video