Stiamo caricando

Lampyris Noctiluca

Debutto: Teatro delle Moline, Bologna, 14/12/2022

A proposito di questo spettacolo

Una danza delicata, un corpo che riverbera e dispiega riflessioni sul presente. Aristide Rontini dialoga con l’eredità di Pier Paolo Pasolini, in cerca di risonanze tra il suo tempo e il nostro. Lampyris Noctiluca offre allo sguardo del pubblico un corpo ultrasensibile, capace di riflessioni profonde e coraggiose sull’umano come luogo dove agiscono le trasformazioni del nostro tempo.

primo studio
anteprima nazionale


La Biblioteca Salaborsa consiglia
Walter Siti, Quindici riprese: cinquant’anni di studi su Pasolini, Rizzoli, 2022
Enzo Golino, Tra lucciole e palazzo: il mito Pasolini dentro la realtà, Sellerio, 1995!
Marco Antonio Bazzocchi, Alfabeto Pasolini, Carocci, 2022

 

Dati artistici

coreografia e danza Aristide Rontini
dramaturg Gaia Clotilde Chernetich
musiche originali Vittorio Giampietro
disegno luci Giulia Pastore
collaborazione produttiva Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale, Ass. Cult. Nexus - Aps
con il sostegno di Versiliadanza, Onassis AiR nell’ambito del progetto Europe Beyond Access cofinanziato dal programma Europa Creativa, Progetto Residenze Artistiche 2022/2023 Area Cultura Comune di Imola

si ringrazia Altriballetti

nell’ambito di CARNE focus di drammaturgia fisica
nell’ambito del progetto “Come devi immaginarmi” dedicato a Pier Paolo Pasolini

 

una produzione di Lampyris Noctiluca • Produzione Emilia Romagna Teatro