Stiamo caricando

Italia en Escena // le nostre produzioni in America Latina

Italia en Escena // le nostre produzioni in America Latina

Una premiere in America Latina di premiate opere italiane
Escenix
la prima piattaforma nazionale in streaming di arti dello spettacolo - grazie alla collaborazione con l'Ambasciata d'Italia in Cile e l'Istituto Italiano di Cultura - esporrà gratuitamente e per la prima volta in Cile tre delle nostre produzioni: Il giardino dei ciliegi. Trent'anni di felicità in comodato d'uso, Menelao, e Per il tuo bene.


In modalità libera e gratuita*, il ciclo Italia en Escena presenta in anteprima in Cile e America Latina quattro premiate opere premiate dell'attuale palinsesto italiano: Il giardino dei ciliegi. Trent'anni di felicità in comodato d'uso, Menelao, Troia City. La verità sul caso Aléxandros e Per il tuo bene.


"Ci auguriamo che il 2021 sia un anno di rinascita per tutti, in cui il valore della bellezza e dell'umanesimo, tipici della cultura italiana, siano fondamentali. Poiché il teatro è un volano della tradizione creativa italiana, insieme a Escenix lo porteremo nelle case delle cilene e dei cileni con spettacoli classici e contemporanei per incantare un pubblico vasto e variegato".

Mauro Battocchi, Ambasciatore italiano in Cile


Delle quattro rappresentazioni proposte, tre sono produzioni di Emilia Romagna Teatro Fondazione. Il giardino dei ciliegi. Trent'anni di felicità in comodato d'uso, reinterpretazione contemporanea del classico di Anton Čechov portato in scena dal regista Nicola Borghesi, ha ottenuto il Premio Critic Network 2018.
Menelao, della compagnia Teatrino Giullare, è una rivisitazione ironica e contemporanea dei miti legati alla Casa degli Atridi. Ha ricevuto la Menzione Speciale della Giuria al Premio Platea. 
Per il tuo bene, scritto e diretto da Pier Lorenzo Pisano, è stato il testo vincitore del XII Premio Riccione Pier Vittorio Tondelli.
A questi si aggiunge Troia City. La verità sul caso Aléxandros. Un monologo di Antonio Piccolo con la regia di Lino Musella. Si tratta di una coproduzione tra il Festival Quartieri dell’Arte di Viterbo, il Teatro Galleria Toledo - Materiali Contemporanei di Napoli e il Teatro in Fabula, parte del programma del Napoli Teatro Festival Italia e Kilowatt Festival di Sansepolcro. L'opera è liberamente ispirata ai frammenti di Aléxandors di Euripide, tra ricomposizione e invenzione, per mostrare un mondo del passato che cerca di tornare in vita.

"Questo momento difficile, nel quale i teatri sono chiusi, diventa l'occasione per avvicinarsi a creazioni provenienti da altre latitudini. In tempi normali il teatro viaggia, ma viaggia lentamente, e poco arriva in Cile. Questa crisi diventa un’occasione di scambio e di apprendimento da altre culture, questo è ciò che promuoveremo con questa collaborazione con l'Italia, canali di dialogo aperti, e che Escenix sia uno spazio di incontro".


Patricia Rivadeneira, fondatrice di Escenix


Info: anteprima 28 gennaio // ore 19
Ciclo Italia en Escena, dal 28 gennaio al 28 aprile
* Contenuti disponibili solo in America Latina
www.escenix.cl